2S
Home > Analisi > Analisi

Analisi

Articoli di questa rubrica


Razzismo e unità d’Italia

La sindrome di Stoccolma contagia molti ex meridionali (Analisi)

di Pino Aprile (da "Terroni") ripreso dal Blog Un Popolo Distrutto
domenica 15 gennaio 2012
Una mia cugina, dopo sei mesi al Nord, tornò per le ferie estive (come alcuni volatili, il periodico riapparire degli emigrati annuncia le stagioni: li chiamavano birds of passage, "uccelli di passaggio", nell’America del Nord; e golondrinas, "rondini", in quella del Sud). Era (...)


Caso Cosentino

Il patto scellerato (Analisi)

di Roberto Saviano - La Repubblica 14.01.2012
sabato 14 gennaio 2012

Veemente articolo di Roberto Saviano contro Cosentino e ciò che rappresenta, da parte nostra ci limitiamo a ricordare che hanno votato NO all’arresto di Cosentino anche MPA e "Grande sud", insomma hanno ancora una volta votato come la lega nord... a futura memoria...



Quanto ci costa la chiesa cattolica

Il vero costo dei crocifissi (Analisi)

da byoblu 4 Novembre 2009
mercoledì 7 dicembre 2011

L’articolo è del 2009 e in effetti sottostima il costo della chiesa cattolica per il contribuente italiano - dati piú recenti, anche questi conservativi - stimano tale costo pari a piú di 6 miliardi di euro l’anno (Stima UAAR - vedi il sito icostidellachiesa.it).



Dopo quasi 15 anni l’opinione di Luttwak è ancora attuale

Dove va l’Italia? (Analisi)

Passi scelti dall’Intervista a Edward Luttwak, di Gianni Perelli - Newton & Compton, 1997
sabato 3 dicembre 2011

Edward Luttwak è membro del CSIS Center for Strategic and International Studies di Washington (vedasi anche la critica al report del CSIS: Italy times 2), politologo esperto di problemi italiani. In questa intervista vengono trattati alcuni aspetti che riguardano il sud Italia. La posizione di Luttwak è particolarmente interessante, ed in alcuni versi addirittura controcorrente. Certamente la sua posizione sembra differire notevolmente da quella del report del CSIS citato.

L’intervista copre diversi aspetti della realtà italiana, secondo Luttwak. Si parte da Maastricht e si continua con: Ulivo, Polo, Rifondazione, Centro, Secessione, Giustizia, Riforme, Economia, Nord e Sud, Turbocapitalismo, Politica estera, Difesa, Immigrazione, Chiesa, Mafia, Cultura, Egoismo, Edonismo, per finire con: Italia e USA. Si riportano di seguito alcuni brani dell’intervista riguardanti il Sud Italia.



Tenendosi fuori dai trattati sui diritti umani fondamentali il Vaticano protegge il proprio sistema giudiziario dalle norme internazionali

Cortina fumogena vaticana sui diritti umani (Analisi)

Nostra traduzione da: Concordat Watch - Minacce religiose ai diritti umani
giovedì 24 novembre 2011
Concordat Watch Minacce religiose ai diritti umani Cortina fumogena vaticana sui diritti umani Il Vaticano cerca silenziosamente di porre la dottrina della Chiesa al di sopra dei diritti umani. Essa non ha firmato alcuni dei trattati sui diritti umani e per altri ha posto delle "riserve", che (...)


Keeping out of key human rights treaty shields Vatican courts from international standards

Vatican smokescreen on human rights (Analisi)

from: Concordat Watch - Religious threats to Human Rights
Thursday 24 November 2011
Concordat Watch Religious threats to Human Rights Vatican smokescreen on human rights The Vatican tries quietly to elevate Church doctrine above human rights. It has not signed some human rights treaties and in some others has made “reservations” which keep it from having to comply. This (...)


L’attualità di Frantz Fanon e la decolonizzazione

Frantz Fanon, la rabbia vive (Analisi)

Nostra traduzione dal francese, da Le Monde des livres 03.11.11
giovedì 3 novembre 2011

Mezzo secolo dopo la morte di Frantz Fanon, la sua denuncia del colonialismo e del razzismo resta di una attualità bruciante.



CHI€SA

La crisi del capitalismo negli ambienti vaticani (Analisi)

di Giulia De Baudi - Cronache Laiche - 27.10.2011
lunedì 31 ottobre 2011
CHI€SA - MONDO La crisi del capitalismo negli ambienti vaticani di Giulia De Baudi - Cronache Laiche - 27.10.2011 Il termine greco nemesis, troppo spesso tradotto superficialmente come vendetta, in verità raccontava una concezione greca sulla realtà molto più complessa: Nemesis era innanzitutto (...)


Varie strategie per distogliere l’attenzione del pubblico dalla realtà

LA STRATEGIA DELLA TENSIONE (Analisi)

di Noam Chomsky
giovedì 20 ottobre 2011 di Valerio Rizzo
La strategia della tensione: analisi in 10 punti del brillante studioso americano Noam Chomsky su quello che sta accadendo, in po’ in tutto il mondo, negli ultimi 20 anni.
Tra quelle indicate la strategia della distrazione pare essere l’elemento principale del controllo sociale e consiste nel distogliere l’attenzione del pubblico dai problemi importanti e dai cambiamenti decisi dalle élites politiche ed economiche utilizzando la tecnica del diluvio o dell’inondazione di distrazioni continue e di informazioni insignificanti (vedi TG1).
La strategia della distrazione è anche indispensabile per evitare l’interesse del pubblico verso le conoscenze essenziali nel campo della scienza, dell’economia, della psicologia, della neurobiologia e della cibernetica.


Come realizzare la vera secessione

Commercio Equo e Meridionale (Analisi)

da Nigricante (Blog di Michele Nigro)
venerdì 7 ottobre 2011 di Valerio Rizzo
Ottimo articolo sull’importanza della consapevolezza dei "consumi" che i meridionali dovrebbero avere.
Infatti secondo uno studio della rivista Terra, al Sud su 100 € di spesa, 94 € vanno nelle regioni del Nord e i restanti 6 € rimangono nelle nostre regioni. Con il federalismo leghista questo sarà un ennesimo scippo ai nostri territori. La secessione economica è la prima cosa che dobbiamo fare per spezzare le catene del colonialismo "padano".