2S
Home > Attualità > Attualità

Attualità

Articoli di questa rubrica


Clean - Up in Naples

Naples: Change is taking place bottom-up (Due Sicilie)

by Tony Quattrone- from NaplesPolitics Blog
Monday 13 June 2011

External link



Folkloristiche parate di buffoni...

I giullari del Sud (Due Sicilie)

di Vincenzo Labanca
venerdì 10 giugno 2011
I GIULLARI DEL SUDIl Sud, il nostro amato Sud, nella sua gloriosa e millenaria esistenza ne ha viste e passate di tutti i colori, ma quello che sta subendo e passando negli ultimi tempi credo sia davvero il fondo del fondo di un pozzo senza fine che a tutto giova tranne a chi dovrebbe giovare. (...)


La lettera riservata

L’Europa boccia il governo sul piano del Sud (Europa)

di Marco Palombi - da Il Fatto Quotidiano del 7 giugno 2011
martedì 7 giugno 2011
Taglio delle tasse e Piano per il Sud. Ormai Silvio Berlusconi s’è convinto che saranno questi i provvedimenti con cui riconquistare elettori. Riguardo al famoso progetto per il Mezzogiorno, che sia un bluff non è (solo) il parere dell’opposizione, ma quello del commissario europeo per le Politiche (...)


chiuse a lavare panni gratis agli ordini delle suore cattoliche

Le 30 mila lavandaie-schiave d’Irlanda (Europa)

di Alessandra Baduel - da La Repubblica 4 giugno 2011
domenica 5 giugno 2011
Nostro commento: Il papa in Croazia esalta di nuovo i "valori cattolici", dure parole contro burocratismo e cultura razionalistica sono echeggiate anche quando, nel discorso piú impegnativo della sua prima giornata, quello rivolto al mondo universitario riunito nello straordinario e preziosissimo scrigno del Teatro Nazionale Croato, Joseph Ratzinger ha affermato che "la crisi dell’Occidente non ha rimedio e l’Europa è destinata all’involuzione se la coscienza viene ridotta all’ambito del soggettivo, in cui si relegano la religione e la morale". Cioè, nel pensiero del Papa teologo, l’Occidente muore se relega la religione nel privato.

La Croazia quindi deve entrare in Europa, ma, secondo il papa, contribuendo ai "valori spirituali e morali che hanno plasmato per secoli la vita quotidiana e l’identità personale e nazionale dei suoi figli, forte di questa sua ricca tradizione". Non è mancato, da parte di Benedetto, l’invito a "ricordare le radici cristiane dell’Europa": un fatto, ha affermato, "necessario, anche per la verità storica". Niente da stupirsi per una Chiesa che ha santificato Stepinac " l’Arcivescovo del genocidio."

Chissà perché, però, la "verità" della Chiesa "dimentica" sempre, e convenientemente, alcuni fatti (o meglio crimini) storici (ma anche recenti), come quello nell’articolo che segue. Ma è veramente accettabile che una istituzione come quella cattolica, la cui storia è costellata di abusi (anche sessuali), violenze, crimini, genocidi, e che ancora oggi non riconosce la carta dei diritti dell’uomo, e che perdipiú ha nascosto e protetto in maniera omertosa (proprio questo papa) i propri membri dediti alla pedofilia, si arroghi poi il diritto di dare lezioni di etica e moralità, di parlare di valori?



Prima che la Lega "scappi con la cassa".

A Motta S. Lucia divampa il “Fuoco del Sud” (Due Sicilie)

Intesa tra movimenti meridionalisti
domenica 5 giugno 2011 di Valerio Rizzo
MOTTA S. LUCIA (CZ) – Non chiamate i pompieri! L’incendio è di natura culturale! Proprio cosí, nel paese alle propaggini della Sila Piccola, immerso nella lussureggiante vegetazione, si sono incontrate decine di “focolai” che in questi anni stanno divampando nelle regioni meridionali. Ma il (...)


Economia

Rumors, Grecia cede sul dossier isole. Vendute per far cassa contro il deficit (Europa)

da affaritaliani.it 2 giugno 2011
giovedì 2 giugno 2011

La Grecia venderà le proprie isole, chissà quali isola dovrà poi vendere l’Italia...



Editoriale de Il Portale del Sud

Milano e Napoli, due facce di una stessa battaglia (Italia)

di Fara Misuraca e Alfonso Grasso (da ilportaledelsud.org)
martedì 24 maggio 2011
Milano e Napoli, due facce di una stessa battaglia Editoriale de Il Portale del Sud Chi, meridionale, vota a destra, si rende complice del tradimento del Sud perpetrato da questo Governo a guida leghista. La destra al potere è eversiva, secessionistica, antimeridionale (...)


La consapevolezza si fa strada tra gli operai del Sud

Fincantieri, rabbia operaia distrutte due statue di "valore" (Due Sicilie)

da La Repubblica - Napoli 24 maggio 2011
martedì 24 maggio 2011
Nostro commento: Alla fine la cosa è cosí evidente che gli operai della Fincantieri di Castellammare di Stabia (NA), una città con un’illustre passato cantieristico distrutto dall’Unità italiana, passano ai fatti e distruggono le statue di Vittorio Emanuele e Garibaldi (la testa di quest’ultimo finisce nel cesso, vedi foto). Non è solo colpa dell’occupazione piemontese e della "malaunità", certo, i governi fascisti e repubblicani hanno fatto la loro parte, però certamente le cose sono incominciate da lí e nell’anno della retorica centocinquantenaria un po’ di realismo operaio fa senz’altro bene...


Rifiuti nucleari gestiti dalla ’ndrangheta con la complicità del governo?

Allarme sul nucleare (Ambiente)

dl sito taninoferri.com (video di Gianni Lanes)
lunedì 16 maggio 2011
Gianni Lannes, giornalista della ’Stampa’, è stato a Caorso, in quella che fu la piú importante centrale nucleare italiana, e qui - entrando di nascosto, senza autorizzazione - ha scoperto che il governo Berlusconi ha affidato lo smantellamento delle centrali nucleari alla ’ndrangheta, che sta (...)


Napoli dà un CALCIO all’ipocrisia e alla retorica!

L’Unità d’Italia nel pallone (Italia)

VANTO (Valorizzazione Autentica Napoletanità a Tutela dell’Orgoglio)
domenica 15 maggio 2011


Home | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche del sito | Visitatori : 595972

Monitorare l’attività del sito it  Monitorare l’attività del sito Attualità   ?    |    titre sites syndiques OPML   ?

Sito realizzato con SPIP 3.0.17 + AHUNTSIC

Creative Commons License