2S
Home > Attualità > Italia > Due Sicilie > Due Sicilie

Due Sicilie

Articoli di questa rubrica


In manette 250 camorristi

"Ora Ercolano è derackettizzata" (Due Sicilie)

da L’Espresso - IL CASO di ATTILIO BOLZONI -23-11-11
giovedì 24 novembre 2011
Il cartello stradale con l’inedita scritta sarà piazzato a giorni. Ma vale la pena camminare per il centro e farsi raccontare dalla negoziante di abbigliamento, dal panettiere, dal macellaio e da tutti gli altri come hanno fatto nell’arco di due anni a ribellarsi alla schiavitù del pizzo e a vincere la loro battaglia


IV edizione - 1-2 ottobre 2011

La Notte del Brigante a Melfi (Due Sicilie)

La camorra, le banche, l’usura nell’Unità d’Italia
martedì 13 settembre 2011


Clean - Up in Naples

Naples: Change is taking place bottom-up (Due Sicilie)

by Tony Quattrone- from NaplesPolitics Blog
Monday 13 June 2011

External link



Folkloristiche parate di buffoni...

I giullari del Sud (Due Sicilie)

di Vincenzo Labanca
venerdì 10 giugno 2011
I GIULLARI DEL SUDIl Sud, il nostro amato Sud, nella sua gloriosa e millenaria esistenza ne ha viste e passate di tutti i colori, ma quello che sta subendo e passando negli ultimi tempi credo sia davvero il fondo del fondo di un pozzo senza fine che a tutto giova tranne a chi dovrebbe giovare. (...)


Prima che la Lega "scappi con la cassa".

A Motta S. Lucia divampa il “Fuoco del Sud” (Due Sicilie)

Intesa tra movimenti meridionalisti
domenica 5 giugno 2011 di Valerio Rizzo
MOTTA S. LUCIA (CZ) – Non chiamate i pompieri! L’incendio è di natura culturale! Proprio cosí, nel paese alle propaggini della Sila Piccola, immerso nella lussureggiante vegetazione, si sono incontrate decine di “focolai” che in questi anni stanno divampando nelle regioni meridionali. Ma il (...)


La consapevolezza si fa strada tra gli operai del Sud

Fincantieri, rabbia operaia distrutte due statue di "valore" (Due Sicilie)

da La Repubblica - Napoli 24 maggio 2011
martedì 24 maggio 2011
Nostro commento: Alla fine la cosa è cosí evidente che gli operai della Fincantieri di Castellammare di Stabia (NA), una città con un’illustre passato cantieristico distrutto dall’Unità italiana, passano ai fatti e distruggono le statue di Vittorio Emanuele e Garibaldi (la testa di quest’ultimo finisce nel cesso, vedi foto). Non è solo colpa dell’occupazione piemontese e della "malaunità", certo, i governi fascisti e repubblicani hanno fatto la loro parte, però certamente le cose sono incominciate da lí e nell’anno della retorica centocinquantenaria un po’ di realismo operaio fa senz’altro bene...


"La verità sul risorgimento si fa largo nelle scuole"

Il "risorgimento" visto da una scuola Napoletana (Due Sicilie)

gli studenti dell’Istituto tecnico commerciale Masullo di Nola
domenica 15 maggio 2011

"La verità sul risorgimento si fa largo nelle scuole".
"Video realizzato in occasione del convegno su Brigantaggio e Legge Pica del 14/05/2011 dagli studenti dell’Istituto tecnico commerciale Masullo di Nola.



Recensione dell’ultimo lavoro di Nicola Zitara

L’invenzione del Mezzogiorno. Una storia finanziaria (Due Sicilie)

di Nando Santonastaso - da Il Mattino del 10 maggio 2011
martedì 10 maggio 2011
La tesi secondo cui il Sud fu vittima dell’unità d’Italia, colonizzato dal capitalismo del Nord pur essendo altamente competitivo e non solo sul piano agricolo, torna nell’ultima fatica di Nicola Zitara, lo studioso calabrese morto lo scorso anno, poco prima che il volume vedesse la luce. Ma ne (...)


Il sindaco ha richiesto al museo lombroso la restituzione dei resti del brigante villella

Motta S. Lucia (CZ), la Pontida del Sud? (Due Sicilie)

il 28 maggio manifestazione per l’aggregazione dei movimenti meridionalisti
martedì 10 maggio 2011 di Valerio Rizzo
Il 28 maggio 2011 la città del sindaco Amedeo Colacino, Motta Santa Lucia in provincia di Catanzaro, ospiterà il Consiglio Nazionale del partito Per Il Sud. La scelta non è casuale, infatti è il riconoscimentodi tutto il partito Per Il Sud nei confronti di una città e del suo Sindaco che per primi (...)


Presentazione del libro "Terroni"

Pino Aprile ad Acerra (NA) (Due Sicilie)

con la partecipazione dell’Associazione Culturale per le Due Sicilie di Acerra
domenica 8 maggio 2011 di duesicilie
Il 16 maggio ad Acerra (NA), Sala dei Conti del Castello Baronale, alle ore 18:00 presentazione del libro "Terroni" con la partecipazione dell’autore Pino Aprile. INTERVERRANNO Pino APRILE Autore del libro Tommaso ESPOSITO Sindaco di Acerra Eustachio PAOLICELLI Presidente di Acerra (...)


Home | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche del sito | Visitatori : 663562

Monitorare l’attività del sito it  Monitorare l’attività del sito Attualità  Monitorare l’attività del sito Italia  Monitorare l’attività del sito Due Sicilie   ?    |    titre sites syndiques OPML   ?

Sito realizzato con SPIP 3.0.17 + AHUNTSIC

Creative Commons License