Warning: file_get_contents(/proc/loadavg) [function.file-get-contents]: failed to open stream: Permission denied in /hermes/bosoraweb163/b34/ipg.duesicilieorg/config/ecran_securite.php on line 302
[2S] : Due Sicilie
2S
Home > Attualità > Italia > Due Sicilie > Due Sicilie

Due Sicilie

Articoli di questa rubrica


Sul web appare la lista completa per la spesa solo Made in Sud

Non comprare prodotti del Nord, lascia i tuoi soldi al Meridione (Due Sicilie)

da retenews24 23 marzo 2014
domenica 23 marzo 2014

A cura di Redazione (retenews24)
“Acquistate i prodotti made in Sud!”. Un imperativo categorico per i meridionalisti, una scelta fondamentale per rilanciare l’economia del Mezzogiorno. Il blog dei ‘Briganti’ ha stilato un dettagliatissimo elenco di aziende e prodotti agroalimentari ad hoc per i consumatori, con tanto di categorie in base alle esigenze delle famiglie. La giusta risposta allo strapotere delle industrie del Nord che, come riportato dal sito, “su 72 miliardi l’anno di spesa fatta dai cittadini del Sud, ben 63 sono di beni e servizi prodotti al Nord. Solo una parte dei restanti 9 miliardi resta poi nel Mezzogiorno, essendo compresa in essi anche la quota di spese estere”.



Intervista a Pino Aprile

Nord e Sud: il passato che non passa (Due Sicilie)

da Brain Food
sabato 9 novembre 2013
In Italia sembra che il “passato” non sia mai passato, spiega lo scrittore e giornalista, Pino Aprile, intervistato a “brain Food” per l’uscita del suo nuovo libro, Il Sud puzza (Edizioni Piemme, 2013). “Per via di “Terroni”, mi dicono ma che senso ha, continuare a parlare di cose successe 150 anni (...)


Trentadue anni fa il Mezzogiorno sussultò (Due Sicilie)

domenica 25 novembre 2012 di Valerio Rizzo
ASCOLTA AUDIO ORIGINALE DEL TERREMOTO 23 novembre 1980, ore 19:34: 90 secondi di paura, 6,9 gradi Richter, 679 comuni distrutti, 3.000 morti, 8.848 feriti, 280.000 sfollati! Possono sembrare numeri di una guerra o di un bombardamento, ma non è niente di tutto ciò. A provocare tale immane (...)


Tra le conclusioni l’auspicio di un processo politico per un Governo sovrano in Sardegna e in Napolitania.

La Napolitania alla Conferenza Internazionale della Nazioni senza Stato. (Due Sicilie)

di Antonio dal sito FLN (Fronte di Liberazione della Napolitania)
giovedì 4 ottobre 2012
La Napolitania alla Conferenza Internazionale della Nazioni senza Stato. Si è svolto ad Alghero la Prima Conferenza Internazionale delle Nazioni senza Stato. Dal 24 al 26 agosto, all’Hotel Catalunya, si sono dati appuntamento leader e studiosi di varie nazionalità. 10 le nazioni rappresentate e (...)


Ha fatto accordi con la Lega razzista. Non ci rappresenta

Intervista a Pino Aprile: Cosí Bersani ha tradito il Sud (Due Sicilie)

da Italia Oggi - di Emilio Gioventú
martedì 18 settembre 2012

Aprile avverte: stanno nascendo nuove formazioni, non politiche, che riscatteranno il meridione



Alcune considerazioni sull’incontro di Bari dell’8 settembre

Non credo nell’uomo forte, nell’uomo della provvidenza... (Due Sicilie)

C’è chi lavora per mantenere il Sud diviso...
mercoledì 12 settembre 2012 di Guglielmo Di Grezia
Non credo nell’uomo forte, nell’uomo della provvidenza o unto dal signore. Guglielmo Di Grezia Non credo nell’uomo forte, nell’uomo della provvidenza o unto dal signore. Non credo nei duci, anche perché, quando se ne sono presentati, è finita sempre allo stesso modo, a schifío direbbero i (...)


Secessione del Sud

Meridionalisti veri o fasulli (Due Sicilie)

da ABC News
giovedì 23 febbraio 2012

Riceviamo via facebook questo articolo di ABC News (non è l’agenzia americana di informazione, e non abbiamo il link originale) che parla di meridionalisti veri e fasulle e fa il quadro della situazione attuale, credo possa interessare i nostri lettori e perciò la pubblichiamo.



Fondato a Napoli lo scorso 24 ottobre 2011

Il Manifesto del Partito Secessionista dell’Italia Meridionale (Due Sicilie)

da Caserta 24 Ore Il Mezzogiorno 07.11.11
giovedì 23 febbraio 2012

Pubblichiamo un’intervista al fondatore del partito, dal sito di Caserta 24 Ore (dello scorso novembre), dove viene anche presentata una originale ricostruzione storica dei fatti unitari...



Manifestazione 25 Febbraio 2012 a Potenza

Mo basta! No all’Italia petrolizzata (Due Sicilie)

dal blog No all’Italia petrolizzata
mercoledì 15 febbraio 2012
Il 25 febbraio 2012, tutti uniti a Potenza, piazza Don Bosco, per urlare “MO BASTA!”
BASTA alle estrazioni petrolifere in Val d’Agri!
BASTA al potere illimitato delle multinazionali del petrolio che continuano ad inquinare tutto il territorio lucano!
NO al deposito di scorie nucleari e NO al trattamento con cementazione delle scorie e dei liquidi nucleari,obsoleto e in disuso da 23 anni, fatalmente nocivo per la salute umana!

il 25 febbraio 2012 Concentramento Piazza Bologna ore 9,00 - corteo ore 9,30 - Manifestazione Piazza Don Bosco Ore 10,00.

tema della MANIFESTAZIONE: MO BASTA

Basta al saccheggio delle risorse del territorio, in 15 anni il petrolio ci ha portato solo inquinamento, povertà ed emigrazione.
Basta all’importazione a scopo di lucro di veleni provenienti da Nord e resto d’Europa, Restituzione delle Barre del Centro Itrec ai legittimi proprietari Elk River negli USA, cancellazione del VIA sul deposito di terra ferma delle scorie nucleari e STOP al progetto di cementificazione delle scorie e dei liquidi nucleari. Un procedimento obsoleto da oltre 20 anni.

Aderiscono alla manifestazione, organizzata da Giuseppe Di Bello dell’EHPA Associazione per la tutela dell’ambiente e della salute della Basilicata, tra gli altri, la nostra associazione (Associazione Culturale per le Due Sicilie), il FLN (Fronte di Liberazione della Napolitania) ed il Partito del Sud.



Mentre salta all’ultimo momento la proposta di liberalizzazione delle trivellazioni da parte del governo monti

Italia ’Far West’ delle trivellazioni. Un dossier dal WWF (Due Sicilie)

di WWF - 20 Gennaio 2012 (da ilcambiamento.it)
sabato 21 gennaio 2012
Italia ’Far West’ delle trivellazioni. Un dossier dal Wwf Al fine di non fare milioni di regali ai petrolieri, il WWF sostiene la necessità di adeguare la normativa sull’estrazione di idrocarburi. Alla vigilia della manifestazione in Puglia per dire no alle trivellazioni in Adriatico, (...)


Home | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche del sito | Visitatori : 356368

Monitorare l’attività del sito it  Monitorare l’attività del sito Attualità  Monitorare l’attività del sito Italia  Monitorare l’attività del sito Due Sicilie   ?    |    titre sites syndiques OPML   ?

Sito realizzato con SPIP 3.0.11 + AHUNTSIC

Creative Commons License