Warning: file_get_contents(/proc/loadavg) [function.file-get-contents]: failed to open stream: Permission denied in /hermes/bosoraweb163/b34/ipg.duesicilieorg/config/ecran_securite.php on line 302
[2S] : Liberato il blogger tunisino Slim Amamou
2S

Liberato il blogger tunisino Slim Amamou

domenica 16 gennaio 2011.

È tornato Slim, blogger tunisino "In carcere tortura psicologica"

Arrestato insieme all’amico e collega Azyz Amamy nei primi giorni della protesta per i messaggi contro il regime, è tornato in Rete due giorni fa. E ha ripreso a raccontare l’anima della rivolta.

"Slim non ha raccontato con precisione quello che è accaduto negli otto giorni fra il suo arresto e la libertà: ha fatto quasi finta di nulla, continuando a rilanciare messaggi su quello che stava succedendo nel Paese. Poi, fra un tweet e l’altro, scorci di verità: piccoli, ma che sono esemplari per capire come il regime di Ben Ali abbia, nelle settimane scorse e anche in queste ultime ore, cercato di far tacere Internet, diventato - come nel 2009 in Iran - la voce della protesta, risuonata in mezzo al silenzio delle televisioni e della stampa di Stato. "Non mi hanno torturato fisicamente. Solo psicologicamente". "La mia nuova mail è questa. Non usate quella vecchia. Non è sicura". "Azyz chiede di dare il suo nuovo account di Twitter: ha rivelato la password del vecchio durante gli interrogatori". E ancora: "Mi dicono che sono finito nella lista nera delle milizie di Ben Ali. Vado a mettermi sotto la protezione dell’esercito". "

Per l’articolo completo vedi il link qui sotto:


Home | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche del sito | Visitatori : 355683

Monitorare l’attività del sito it    ?    |    titre sites syndiques OPML   ?

Sito realizzato con SPIP 3.0.11 + AHUNTSIC

Creative Commons License