2S
La serata organizzata dalla nostra sede di Acerra (NA)

Pino Aprile ad Acerra - Resoconto

di Anna Colmayer
giovedì 19 maggio 2011
Il 16 Maggio 2011, alle ore 18.30 circa, presso la sala dei Conti del Castello Baronale di Acerra (NA) – “’o paese ’e pullecenella” -, Pino Aprile, noto giornalista e scrittore, ha presentato alla popolazione locale, e non solo, il suo best seller Terroni.

Tra i relatori il Prof. Vincenzo Gulí, vicepresidente dell’associazione culturale Neoborbonici, Anna Colmayer, responsabile dell’associazione culturale per le Due Sicilie - Acerra, organizzatrice dell’evento, e Eustachio Paolicelli, presidente del centro cultura “Acerra Nostra”, che ha ospitato l’evento.
Nonostante le polemiche sorte nei giorni precedenti, il tanto atteso appuntamento si è concluso oltre ogni migliore aspettativa.

[Foto: Vincenzo Gulí e Pino Aprile]

Pino Aprile, accompagnato dalla moglie, e lo storico prof. Gulí, prima di dare inizio alla conferenza hanno avuto la possibilità di visitare per la prima volta il Museo di Pulcinella sito all’interno del Castello Baronale, testimoniando il loro apprezzamento firmando il “libro degli ospiti” posto al suo ingresso.
La sala gremita è rimasta affascinata dal percorso storico in cui sono stati condotti dallo scrittore e dallo storico.


[Foto: Pino Aprile e Anna Colmayer]

I relatori hanno sapientemente spaziato tra gli avvenimenti storici pre-unitari non mancando di dare informazioni dettagliate su personaggi, momenti, luoghi e risvolti economici, egregiamente moderati dal Raffaele Tagliamonte.
I relatori non si sono risparmiati nemmeno a conclusione di serata soddisfacendo le curiosità dei presenti, rilasciando interviste ed autografando il libro.
Momento di particolare intensità è stato il saluto ai fratelli Manna, figli di Angelo Manna; i relatori, dissentendo comunque dal suo orientamento politico, ne hanno ricordato con ammirazione le sue ideologie meridionaliste.
La magnifica serata si è convivialmente conclusa tra relatori, organizzatori e i loro congiunti presenti, tutti soddisfatti del superbo incontro, presso una locale pizzeria.

[Foto: Visita al Museo di Pulcinella]

Lo scopo prefissato dall’organizzatrice si può dire che sia stato ampiamente raggiunto. Divulgare le realtà storiche sino ad ora sottaciute, e probabilmente sconosciute ai piú del territorio locale, con la presenza di Pino Aprile che con il suo libro ha coinvolto la mente ed il cuore di migliaia di persone.

L’inizio di un percorso storico-culturale sul territorio Acerrano.

Anna Colmayer
Responsabile dell’Associazione per le Due Sicilie - Acerra.

Foto Anna Colmayer©2011