2S

2S

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001
website security
Per contatti relativi all’associazione:
associazione [at] duesicilie.org
Noi sosteniamo Roberto Saviano.
Hosted By Arvixe

Articoli più recenti


Articoli più recenti


Il quotidiano della Cei contro il Gran Maestro del Goi e Staderini

Il serpente a due teste visto da Avvenire

di Marco Politi - da Il Fatto 28 agosto 2011
domenica 28 agosto 2011
‘"Questi nemici aizzati dai radicali sono spietati. Vogliono (secondo l’editoriale di Avvenire) fulminare di tasse “mense dei poveri, case di accoglienza, oratori, ostelli, scuole, musei”’

La solita e ipocrita opera di disinformazione dei vertici cattolici. I soldi (di credenti, diversamente credenti e non credenti) non si mollano (e di questi solo una relativamente bassa percentuale va veramente in assistenza). A quando una legge che addebita il sostegno di una religione ai suoi soli credenti ufficiali (cioè coloro che esplicitamente dichiarano di voler pagare tale sovvenzione)?



Non c’è solo la soluzione greca

Default? L’Islanda lo ha scelto…

di Marco Pala (Liberazione del 12.8.2011)
venerdì 12 agosto 2011
Almeno una voce fuori dal coro....

"Dopo tante stupidaggini messe in circolazione per un anno, finalmente oggi
dovrebbe essere chiaro a tutti un concetto: la speculazione si ferma se
interviene la BCE a comprare titoli di stato, non se si tagliano le
pensioni, l’occupazione o lo stato sociale. Oggi è chiaro che la popolazione
greca è stata sottoposta ad un massacro sociale non per fermare la
speculazione ma perché la BCE e la UE hanno usato la speculazione come scusa
per una pesante operazione di classe. Dopo di oggi il governo italiano, la
BCE e l’UE non pensino di continuare il giochino dei ricatti: non
accetteremo il massacro sociale. Se il governo vuole avrà la Val Susa in
tutta Italia
".
Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione Comunista
08 08 11

segue articolo sul default islandese....



Secondo Juri Bossuto, neolaureato in giurisprudenza

A Fenestrelle solo 4 morti

da la Repubblica un articolo di Massimo Novelli
lunedì 11 luglio 2011

Clamorose dichiarazioni di Juri Bossuto, dall’alto della sua recente laurea in giurisprudenza ci fa sapere che a Fenestrelle risultano solo 4 morti 4 napoletani, altro che i 40000 indicati da Izzo o Del Boca. Come si è arrivati a questa clamorosa rivelazione? Semplice, dai registri parrocchiali... Immaginiamo già la prossima "scoperta" dell’ex consigliere di Rifondazione Comunista, dopo aver spulciato i registri parrocchiali di Auschwitz ci farà sapere che lí di morti ce ne furono anche meno...



Ex fascisti, tradizionalisti, ed i soliti noti fondano un nuovo partito di destra

Nasce il "Partito degli Ascari" ovvero Partito del Mezzogiorno

Forza del Sud, Noi Sud, Io Sud, con appoggio di Lega e PdL
lunedì 11 luglio 2011 di duesicilie
Dopo tanto blaterare di "interessi comuni del sud", dopo tanto parlare di superare i "vecchi" concetti di destra e sinistra per proporre "qualcosa di nuovo per il sud", ecco il vecchio che avanza, ed il peggiore possibile: fascisti, tradizionalisti, amici della lega nord, dopo anni di militanza partitica durante i quali sono stati funzionali agli interessi del nord, senza se e senza ma, eccoli fondersi in un vero e proprio partito degli ascari (per l’occasione ribattezzato "Partito del Mezzogiorno").
Del resto era evidente che questi soggetti non avrebbero rinunciato al potere cosí facilmente, dopo aver tentato di riciclarsi come meridionalisti "moderni" hanno pensato bene di organizzare una "cosa loro" (non nostra), e siamo sicuri che un certo successo elettorale lo avranno, dopotutto ad una non insignificante parte dei meridionali gli ascari piacciono ancora...
Segue articolo dal Corriere del Mezzogiorno.

 



Napoli, militari americani in allarme “Acqua, aria e suolo contaminati”

domenica 10 luglio 2011
L’area maggiormente inquinata si trova in provincia di Caserta, nella zona dove camorra e soci in affari del nord e del sud hanno riversato i rifiuti tossici.
Da notare che non esiste una rilevazione di fonte italiana. Se ne deve dedurre, implicitamente, che non esiste alcuna intenzione di bonificare la zona?


Comunicato Stampa

Situazione Rifiuti a Napoli

Presidio Democratico del Partito del Sud - Napoli
domenica 26 giugno 2011
sabato 25 giugno 2011 Comunicato Stampa Presidio Democratico del Partito del Sud - Napoli IL PARTITO DEL SUD Napoli COMUNICATO STAMPA IL PARTITO DEL SUD INVITA IL SINDACO A CONVOCARE URGENTEMENTE UN TAVOLO CON SINDACATI E RAPPRENSENTANTI DELLE IMPRESE PER DIVULGARE LE ORDINANZE SUI (...)


Colonia Basilicata

La distruzione della Basilicata

dal blog di Beppe Grillo - Intervista a Felice Santarcangelo, portavoce pro tempore dell’Associazione No scorie Trisaia
sabato 25 giugno 2011
La Basilicata sfruttata, distrutta e ricompensata con l’elemosina dei petrolieri. E’ il nostro futuro Golfo del Messico tra tralicci in mare, scorie radioattive e terra avvelenata dal petrolio. Intervista a Felice Santarcangelo, portavoce pro tempore dell’Associazione No scorie Trisaia: (...)


I borbonici del nuovo millennio...

Se il sud si sveglia diciamogli «borbonico»

di Lino Patruno - da La Gazzetta del Mezzogiorno 24 giugno 2011
sabato 25 giugno 2011
Se il sud si sveglia diciamogli «borbonico» di LINO PATRUNO Proprio non ci vogliono stare. Tutti quelli abituati a un Sud dello “sconfittismo”, del “dolorismo”, del “perditismo”, del “lacrimismo”. Appena il Sud alza la testa c’è súbito qualcuno, anche al Sud, che gli dà sulle mani. Stai buono lí e non ti (...)


Religione e scienza sono incompatibili, specialmente tra i biologi

Gli scienziati credono in dio?

di Daniele Raimondi [17 giu 2011] - da CronacheLaiche.it
lunedì 20 giugno 2011
La religiosità legata all’ignoranza?

"Hallahmi e Argyle osservano che alcune religioni, tra cui spicca il cattolicesimo, hanno una rigida e autoritaria struttura gerarchica, che storicamente ha preteso obbedienza piuttosto che promuovere lo sviluppo del libero pensiero. «In addition, some religious traditions (e.g. Roman Catholic) are quite hierarchical and authoritarian, and in the past at least have required obedience rather than critical thinking, and taught that innovation and independence were not welcome"».



Battute Casalduni e Pontelandolfo

Alle Due Sicilie il 3° Trofeo del Mediterraneo

a Ponte (BN) 16 giugno 2011
giovedì 16 giugno 2011 di duesicilie
La Nazionale delle Due Sicilie si aggiudica il 3° Trofeo del Mediterraneo (nonché il "Triangolare di Calcio "14 agosto 1861" che commemora gli eccidi piemontesi di Pontelandolfo e Casalduni) giocato oggi a Ponte (BN). Risultati: Casalduni - Pontelandoldo 1-0 Due Sicilie - Pontelandolfo 6-0 (...)

Home | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche del sito | Visitatori : 498037

Monitorare l’attività del sito it    ?    |    titre sites syndiques OPML   ?

Sito realizzato con SPIP 3.0.17 + AHUNTSIC

Creative Commons License